L'assicurazione RCA con scatola nera

di Fabrizio Cuna tramite: O2O difficoltà: facile

È ormai risaputo che le polizze assicurative di RCA italiane sono le più costose d'Europa. Numerose ricerche evidenziano questo antipatico primato italiano.
D'altro canto, le compagnie dichiarano che gli alti costi delle polizze sono dovuti allo spropositato numero di truffe che ogni anno automobilisti disonesti fanno ai danni delle assicurazioni. Tuttavia, i premi hanno ormai raggiunto cifre importanti che pesano sempre più sui bilanci familiari. Nella speranza di veder ridurre le tariffe, dal 2012 si è iniziato a parlare di assicurazione con scatola nera da installare direttamente all'interno dell'automobile. Al giorno d'oggi sono sempre più le assicurazioni che propongono sconti importanti per coloro che installano tali dispostivi sulle loro vetture. Vediamo nello specifico l'assicurazione RCA con scatola nera.

Assicurati di avere a portata di mano: Automobile Documentazione necessaria alla sottoscrizione dell'assicurazione in questione Scatola nera adatta alla vostra automobile

1 Le funzionalità della scatola nera Abbiamo sempre sentito parlare di scatola nera, facendo riferimento a quella presente sugli aereomobili. Il funzionamento per quella da installare in auto è praticamente il medesimo. Essa consente infatti di raccogliere tutti i dati inerenti il percorso dell'auto. Registra la velocità, il tragitto e permette di localizzare la vettura ovunque si trovi in quanto è dotata di un sistema di navigazione satellitare GPS. L'attuale legislazione prevede che gli automobilisti, qualora lo desiderassero, possano assicurare la propria vettura montando su di essa la scatola nera, in modo che la Compagnia di assicurazione possa monitorare ogni suo movimento ed evitare così il verificarsi di eventuali truffe. Il vantaggio per l'automobilista è quello di ottenere un cospicuo sconto sul premio.

2 I dettagli legislativi inerenti alla scatola nera Vediamo ora di comprendere cosa comporta l'assicurazione con scatola nera. Prima di tutto dovete sapere che chi fa questa scelta deve stipulare un contratto aggiuntivo rispetto a quello di RCA. Tale contratto ha un costo ulteriore compreso tra le cinquanta e le cento euro. In base a questo contratto si ha l'obbligo di far montare sulla propria auto la scatola nera entro un breve periodo. La legge attuale prescrive tale periodo in venti giorni. Il costo del montaggio, che deve essere effettuato da un tecnico incaricato dalla compagnia di assicurazione, è del tutto gratuito.

.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Il set e il funzionamento della scatola nera Il set di montaggio di una scatola nera comprende: un Gps che consente la localizzazione della vettura ovunque si trovi, un impianto trasmettitore Gprs, una memoria Ram e una Flash, una batteria ricaricabile e un'antenna.  L'antenna ha il compito di comunicare con tutti gli apparati dell'auto e anche con la sede della Compagnia per permetterle di verificare che non vengano effettuate manomissioni.  Approfondimento 5 consigli per risparmiare sulla RC Auto (clicca qui) L'intero impianto consente all'assicurazione di controllare l'automobilista e la sua vettura ovunque si trovi (in Italia e all'estero) e si rivela utilissimo in caso di incidenti.  La scatola nera, infatti, permette di ricostruire l'evento e di accertarne con esattezza la responsabilità.

4 I vantaggi della scatola nera Con la scatola nera sarà quindi impossibile simulare incidenti. Ma non è questo l'unico obiettivo del dispositivo. Grazie al Gps, infatti, l'auto risulta sempre rintracciabile, in modo da localizzarla anche in caso di furto (con molta più facilita rispetto a un antifurto satellitare). Il risparmio sulla polizza RCA c'è, ma solo nel caso in cui foste automo virtuosi. La scatola nera registra tutti i vostri comportamenti, la vostra velocità, le vostre frenate. Grazie a tutto ciò, la Compagnia di assicurazione è così in grado di comprendere se rispettate o meno il codice della strada. In base al vostro modo di guidare vi verrà attribuito un punteggio e, alla scadenza, maggiore sarà il vostro punteggio e maggiore sarà lo sconto sul premio della RCA. In conclusione, un automobilista "perfetto" che non commette nessun incidente nel corso dell'anno può risparmiare circa il 30%. Merita sicuramente un ragionamento se installare o no la scatola nera. Guidate in sicurezza e fate la vostra scelta. Abbiamo terminato la nostra guida sull'assicurazione RCA con scatola nera. Per ulteriori informazioni consultate il link: https://www.google.it/amp/s/www.sostariffe.it/news/scatola-nera-assicurazione-come-funziona-200718/amp/

Non dimenticare mai: Nel caso in cui non foste automobilisti particolarmente virtuosi, tale assicurazione non vi frutterà alcun risparmio. Agite con prudenza. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Ulteriori informazioni sulla scatola nera dell'automobile Ulteriori informazioni sull'assicurazione RCA con scatola nera

5 cose da sapere su assicurazioni e incidenti d'auto La polizza auto o RC auto, è una assicurazione sul veicolo ... continua » Come stipulare polizza RCA temporanea Se abbiamo un auto oppure un camion o anche una moto ... continua » Come risparmiare con l'assicurazione dello scooter Le polizze assicurative servono per tutelare la persona che la fa ... continua » Come assicurare un'auto all'estero A causa della crisi economica che ci ha coinvolto in questi ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.