Le 10 migliori moto sportive stradali

di Girolama Adelfio tramite: O2O difficoltà: difficile

Senza dubbio il motociclismo va al passo con i tempi, infatti se prima nelle gare si vedevano moto si diverse case e di diversi modelli, oggi anche a distanza di pochi anni e, con la nuova tecnologia che fa sempre più passi da gigante, ci ritroviamo ad ammirare delle moto dal design moderno e più accessoriate. Comunque non abbiamo che l'imbarazzo della scelta e, non dobbiamo far altro che lasciarci consigliare affinché la scelta sia ponderata e giusta. Intanto seguiamo attentamente gli utili suggerimenti che ci forniscono i passi della seguente guida su come riconoscere le 10 migliori moto sportive stradali.

1 Honda CBR1000 Fireblade. Uscita nel 2012, la Honda CBR1000 bisogna dire che si presenta elegante e potente con i molti spigoli presenti sul frontale, atti al miglioramento delle sue prestazioni aerodinamiche. Il motore è un quattro cilindri con 176 CV a 12000 giri/minuto. I cilindri sono rivestiti con nichel carburo di silicio per attenuare l'attrito. Le sospensioni sono realizzate con sistema Pro-Link e Big Priston Fork. I cerchi delle ruote sono in alluminio e di diversi colori: Nero opaco, Grigio alluminio e infine dorati. Il prezzo base è di 14.550€.

2 Ducati 1199 Panigale. Presentata nel 2011, la Ducati Panigale è famosa soprattutto per il suo binomio perfetto tra ingegneria ed estetica che la rendono leggera e sportiva. Presenta un motore Bicilindrico a L Superquadro con 195 CV a 10750 giri/minuto. Ha un peso complessivo di 164 kg che le permette di ottimizzare i tempi. Il prezzo base è di 19.190€. Generalmente gli amatori per questa particolare motocicletta prediligono il colore: rosso.

Continua la lettura

3 Honda CBR600F.  Nata nel 2011, la casa produttrice ha puntato per questa moto più che sulla potenza del motore, sull'aspetto estetico.  Approfondimento Le migliori moto da strada (clicca qui) Presenta un motore di ben 102 CV a 12.000 giri/minuto e, garantisce al guidatore una certa comodità e una certa agilità nel guidarla vista la posizione accomodante.  Il prezzo base è di 8.950€.

4 BMW S1000RR. BMW è la casa che ottiene maggiori risultati al livello di potenza ed estetica: con 193 CV e 13.000 giri/minuto garantisce un ottimo rapporto qualità e affidabilità. Gli astuti ingegneri della BMW infatti hanno inserito un telaio in alluminio con qualche traccia di fibra di carbonio che la rende molto più leggera rispetto le altre moto: infatti pesa solamente 184 kg. Il prezzo base è di 15.850€.

5 Yamaha Super Tenere Worldcrosser Competition White. C'è da dire che questa moto nello stile si presenta in modo abbastanza standard ma, nelle prestazioni supera ogni limite. Ha un motore di 110 CV che ha un'ottima tenuta di strada e facilita le curve, anche le più insidiose. Si tratta quindi di una moto adatta a chi ha esperienza nella guida. Il prezzo base è di 15.690€.

6 MV Agusta Rivale. Si tratta di una tre cilindri a 130 CV che soddisfa ogni aspettativa. Sulla strada ha un'ottima tenuta e per tutti coloro che sono appassionati di moto potranno approfittare per provarla nella sua vera forma in un circuito adatto. Per quanto riguarda lo stile, gli ingegneri hanno creando un design accattivante. Prezzo base intorno ai 15.000€.

7 Suzuki Inazuma 250. Moto consigliata per chi ama la qualità, ma anche godersi il viaggio quando va in moto. Con 250 cc di cilindrata e 180 kg garantisce, oltre che a moderate prestazioni, anche un consumo abbastanza conveniente: infatti si riescono a fare anche 30 km/l. Il prezzo si aggira intorno ai 9.000€.

8 Suzuki GSX-R 1000. Con un motore a quattro cilindri si presenta come una moto degna di essere guidata: vanta un motore di ben 185 CV con 12.000 giri/minuto. Oltre alla potenza, gli appassionati la considerano anche un simbolo di eleganza e sportività. Il prezzo base è di 14.500€.

9 BMW K1300R. Con un assetto missilistico, la BMW supera se stessa e propone quello che in gergo comune chiameremmo capolavoro.173 CV in potenza abbinati ai 217 kg che la rendono ancora più possente e maestosa: sono proprio questi elementi insieme alla forma della moto a renderla più potente che mai. Prezzo base: 18.000€.

10 Kawasaki Ninja 650. Ha un motore bicilindrico da 649 cm³. È dotata della più moderna tecnologia per quanto riguarda l'impianto frenante, offrendo quindi una totale sicurezza in frenata con i suoi doppi dischi a "margherita". Il prezzo si aggira ai 10.250€. Tutti gli appassionati di questa moto sanno che il colore che gli dona particolarmente è il verde acido.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: le migliori moto del 2016 moto sportive nuovi modelli migliori moto sportive moto stradale sportiva pneumatici moto i 5 errori da non fare in moto

Le migliori moto della Ducati Guidare una moto è un po' il desiderio di moltissime persone ... continua » Le migliori moto della Cagiva La Cagiva è un marchio storico italiano, tantissimi giovani e meno ... continua » Tutto sulla Honda NC700X La NC700X è della marca Honda ed è una crossover. In ... continua » Le migliori moto sportive 125cc Scegliere una moto non è sempre facile, sopratutto se si parla ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I migliori scooter del 2015

L'esistenza della pedana che richiama il monopattino, originò il termine scooter, derivato dal verbo inglese "to scoot" che significa "pattinare". La diffusione del termine ... continua »

Le migliori moto 250cc

La motocicletta, rispetto a qualsiasi altro scooter urbano, ha un carattere dinamico ed avventuroso. Indipendentemente dal prezzo e dall'estetica, il modello di moto 250cc ... continua »

Guida alla Suzuki GSR 750

Il mondo delle moto è un mondo davvero meraviglioso, per gli appassionati ma anche per quelli meno appassionati, e che potrà darvi soddisfazioni enormi. Tantissimi ... continua »

La storia della Daihatsu

La Daihatsu è una delle tante fabbriche giapponesi di autovetture ritenuta più importante nel mondo industriale. Nonostante l’agguerrita concorrenza di marchi prestigiosi come la ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.