Manutenzione: come riparare il termostato dell'auto

di Marco Capitano tramite: O2O difficoltà: media

Prendersi cura della propria auto ed effettuare interventi di manutenzione con le proprie mani giova in maniera considerevole al proprio portafogli, dato che si risparmiano soldi preziosi. Il termostato dell'auto è una valvola a molla, inserita nel circuito di raffreddamento del veicolo, che regola il flusso del refrigerante, impedendone il passaggio al radiatore fino a quando il motore non si è riscaldato. Se il motore impiega troppo tempo a riscaldarsi, ovvero se si surriscalda troppo velocemente, vuol dire che il termostato non funziona correttamente e deve quindi essere riparato o sostituito. Vediamo insieme come riparare il termostato dell'auto.

Assicurati di avere a portata di mano: Cacciavite Composto di tenuta Termostato nuovo Chiavi aperte e a bussola Liquido refrigerante

1 Capire quale è la causa del malfunzionamento del termostato Come prima cosa stabilite se il termostato non è regolarmente in funzione perché è bloccato. L'eventuale blocco può derivare da due cause: il termostato può essersi bloccato in posizione di chiusura o in posizione di apertura e la temperatura tende a rimanere piuttosto bassa. Nella prima ipotesi, si è in presenza della condizione più pericolosa, perché la temperatura del liquido di raffreddamento inizia ad aumentare vertiginosamente e non è più possibile utilizzare l'auto. Nella seconda fattispecie, invece, i danni conseguenti al blocco sono minori ma, a lungo andare, possono portare a seri problemi di funzionamento dell'auto. In entrambi i casi, il termostato deve comunque essere sostituito.

2 Verificare se il guasto dipende dal manicotto di gomma Prima di procedere con l'eventuale sostituzione del termostato, è opportuno effettuare un'ulteriore verifica. Infatti, può anche capitare che il manicotto di gomma che va al termostato si riscaldi con un leggero ritardo rispetto al tempo normalmente impiegato, ma senza riuscire a raggiungere una temperatura elevata, e che il termostato non si apra nel momento in cui il motore raggiunge comunque la giusta temperatura. In questo caso potrebbe essere sufficiente intervenire con una semplice regolazione della valvola.

Continua la lettura

3 Sostituire il termosato Una volta accertata la necessità di sostituire il pezzo, estraete il termostato vecchio e installate quello appena acquistato.  Prima di procedere con il montaggio del pezzo di ricambio, aspettate che il motore si sia completamente raffreddato, per evitare qualsiasi rischio di ustione o di danno ai materiali.  Approfondimento Come cambiare il Termostato dell'auto (clicca qui) Ci vorranno dalle quattro alle cinque ore circa dall'arresto del veicolo perché si possa intervenire in totale sicurezza.  Staccate quindi i tubi collegati al termostato, togliete le viti che lo fissano ai tubi ed estraete il termostato rotto.  Confrontate la compatibilità del nuovo pezzo con quello da sostituire, pulite la guarnizione e riposizionatela.  Inserite quindi il nuovo termostato, mettete le viti e ricollegate i tubi nella loro posizione iniziale.  Riempite il vaso di espansione con il refrigerante e accertatevi del corretto funzionamento del nuovo termostato.

Non dimenticare mai: Prima di procedere con il montaggio del pezzo di ricambio, aspettate che il motore si sia completamente raffreddato, per evitare qualsiasi rischio di ustione o di danno ai materiali. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Test Di Un Termostato Per Auto Senza Rimuoverlo Quanto costa sostituire termostato auto guasto? Come Diagnosticare un Problema al Sistema di Raffreddamento Come verificare se il termostato è bloccato

Come verificare se il termostato dell'auto è bloccato Il termostato, anche detto valvola termostatica, dell’auto tiene sotto controllo ... continua » Manutenzione: come riparare la ventola di raffreddamento dell'auto La ventola di raffreddamento, o anche elettroventola (talvolta chiamata anche "cooler ... continua » Come sostituire il termostato dell'auto È la valvola che mantiene costante la temperatura dell'acqua del ... continua » Come controllare il termostato dell'automobile Il termostato all'interno dell'automobile ha il compito di generare ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.