Manutenzione: Come riparare le gomme della moto

di Michela Guarino tramite: O2O difficoltà: media

Chi ama viaggiare è consapevole dell'importanza della manutenzione generale della moto, come il cambio dell'olio, il corretto funzionamento degli indicatori di direzione dei fari e dello stop dei freni e soprattutto le gomme che fanno da intermezzo tra di noi e l'asfalto. Queste possono essere sostituite quando il tassello del battistrada, è al limite dell'usura, ma anche quando la mescola della gomma, presenta delle tracce di screpolature. È probabile infatti, incappare in forature improvvise e fastidiose da riparare e in questa guida, andiamo a analizzare come porre rimedio a questo inconveniente.

Assicurati di avere a portata di mano: kit di riparazione bomboletta sigillante per gomme cric spugna o pezza

1 Smontare le ruote della moto Per prima cosa bisogna collocare la moto sul cavalletto. A questo punto, smontiamo le ruote e, con le apposite leve, liberiamo il copertone dal cerchio ed estraiamo la camera d’aria. Possiamo trovare rapidamente il foro con il classico sistema della bacinella d’acqua, gonfiando leggermente la camera e facendolo passare lentamente dentro l'acqua. Quando vedremo apparire delle bollicine, significa che abbiamo trovato il foro.

2 Munirsi di un kit di riparazione Adesso dobbiamo munirci di un kit di riparazione per le gomme. Come prima cosa, andremo a sigillare il buco con la toppa compresa all'interno del kit. Dopodiché, aspettiamo che l'adesivo si asciughi e tagliamo l'eccesso di materiale che sporge dal battistrada. Infine, gonfiamo la ruota e controlliamo la giusta pressione. Il mio consiglio, per il kit di gonfiaggio, è di leggere bene le istruzioni, perché ogni prodotto ha un utilizzo differente ed in commercio ce ne sono tanti e dobbiamo essere consapevoli, che si tratta di riparazioni momentanee. Quindi, dopo aver riparato la gomma bisogna comunque andare da un gommista al fine di sostituirla. Tuttavia, una bomboletta sigillante per gomme è una soluzione molto comoda per le emergenze, garantendoci così un viaggio in sicurezza e privo di sgradevoli sorprese.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Rimontare le ruote della moto Dopo aver riparato la nostre gomme possiamo rimontare le ruote sulla moto tranquillamente.  Premurandoci, di stringere bene i dadi.  Approfondimento Come regolare la pressione delle gomme di una moto (clicca qui) Come già ripetuto, non fidiamoci e ripariamola appena possibile da un esperto del settore.  Inoltre, se il foro è più largo di 6 mm è inutile ripararlo in questo modo.  A lungo andare infatti, la gomma potrebbe strapparsi ancora di più, causando non pochi problemi.  Mi raccomando di fare estrema attenzione dunque, e di considerare che la riparazione sopracitata è si velocissima ed efficace, ma non definitiva.  Detto questo, non mi resta altro da fare che augurare un buon viaggio.

Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://www.risorseinrete.net/come-fare/fai-da-te/auto-moto/riparare-una-gomma-bucata.asp

Come regolare la pressione delle gomme di una moto Andare un motocicletta è una delle emozioni più grandi e sensazionali ... continua » Manutenzione: Come riparare la ruota di una moto Quella per la moto è una vera e propria passione, coltivata ... continua » Manutenzione: Come riparare le sospensioni della moto Che cosa sono le sospensioni di una moto? Si tratta di ... continua » Come fare la manutenzione delle gomme dell'automobile In questa guida, passo dopo passo, provvederò a dare tutte le ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.