Quando cambiare le candelette di preriscaldamento

di Andrei Pamela tramite: O2O difficoltà: media

Le macchine Diesel sono entrate all'interno del nostro mondo in maniera ampia e veloce. Grazie al loro meccanismo ed ai consumi ridotti permettono di avere ottime prestazioni con livelli di inquinamento nettamente minori. Moltissime persone pertanto protendono per l'acquisto di auto con motore diesel, ma è necessario impararne il funzionamento in caso in cui si voglia provare da soli a effettuare piccoli lavori di manutenzione. In questo caso vedremo infatti insieme come cambiare le candelelette. I motori diesel sono dotati infatti di candelette di preriscaldamento, che tra l'altro svolgono la funzione di impedire l'emissione di fumo denso ed inquinante, quando l'auto è in movimento. Lo scopo principale è tuttavia quello di riscaldare il motore (nelle vecchie versioni diesel), all'atto della messa in moto. L'usura rende necessaria la loro sostituzione, per cui in questa guida vediamo quando bisogna cambiarle.

Assicurati di avere a portata di mano: nuove candelette atrezzatura

1 Il manuale delle istruzioni per la manutenzione di un motore diesel (in dotazione all'auto), indica quando conviene procedere alla sostituzione, per evitare che non funzionino nel modo corretto. Inoltre la regola va rispettata accuratamente, sia per non inquinare che per proteggerlo da rotture accidentali.

2 In genere il momento giusto per cambiarle è dopo un massimo di 100.000 chilometri, ma se già prima notiamo che l'auto durante il movimento o la messa in moto genera molto fumo nero e denso, significa che almeno una delle candelette non funziona bene, e per evitare squilibri, conviene approfittarne per cambiarle tutte. L'avviso di malfunzionamento, lo possiamo capire anche in altri modi, ovvero quando l'auto impiega molto tempo per accendersi, o semplicemente tenendo d'occhio la spia a led del cruscotto che indica (di colore giallo) il problema specifico. Un altro elemento importante che ci fa capire quando bisogna cambiare le candelette di preriscaldamento è l'apertura del vano motore, e se il problema sussiste, possiamo notare che la zona attorno alla valvola si presenta completamente imbrattata. Infine, una volta individuato il problema, basta acquistarle nuove e montarle in modo semplice, seguendo queste istruzioni.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Per la sostituzione, è necessario avere a portata di mano una chiave lunga a bussola.  Le misure variano in base al diametro delle candelette che partono da 8-10-12-14 mm.  Approfondimento Come cambiare le candelette alla Fiat Grande Punto (clicca qui)
Per il resto, l'operazione di smontaggio avviene in modo semplice, anche se è un lavoro di pazienza, quindi da affrontare con calma e soprattutto assicurandosi che non vi sia troppa ruggine, che potrebbe far spezzare la filettatura della candeletta complicando di molto il lavoro.  Prima di procedere, è dunque consigliabile utilizzare del liquido sbloccante, lasciandolo in posa per almeno un paio d'ore.  A margine di quanto sin qui elencato, il nostro motore diesel, se monitorato costantemente, è in grado di garantirci le migliori performance su strada.

Non dimenticare mai: Seguite in maniera precisa i vari passaggi Alcuni link che potrebbero esserti utili: http://www.autozona.it/come-cambiare-le-candelette-diesel-auto.asp

Come cambiare le candele al BMW serie 1 Le candele sono dei componenti elettrici fondamentali nelle auto a benzina ... continua » Auto Diesel: come funzionano Scegliere l'auto adatta alle proprie esigenze è piuttosto importante, sia ... continua » 10 domande e 10 risposte sui motori diesel Molte persone possiedono vetture con motore diesel. Questo tipo di motore ... continua » I vantaggi e svantaggi delle auto Diesel Quando si compra un auto, abbiamo sempre il dilemma di scegliere ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Le migliori auto Diesel

Se dobbiamo acquistare un'automobile e precisamente una tipologia a diesel, indubbiamente sussiste l'imbarazzo della scelta; infatti, sono tantissime le vetture con questo sistema ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.