Come cambiare il Collettore Di Scarico della moto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il collettore di scarico è la parte “iniziale” della marmitta: ha l'importante compito di collegare lo scappamento al motore della nostra moto. In pratica quella sezione della marmitta che, una volta fissata ai cilindri del motore a scoppio, convoglia i gas di scarico all'interno dei tubo di scappamento. A seconda del numero di cilindri presenti nel nostro motore, avremo perciò differenti tipi di collettori; degli esempi sono quelli da quattro tubi a due e a uno, oppure da quattro tubi a uno. L’utilizzo prolungato della motocicletta, magari insieme al consumo di un carburante eccessivamente “grasso”, può col tempo incrostare tutti gli elementi dello scappamento. Andiamo quindi a vedere come cambiare il collettore.

25

Sfilare la marmitta

Per sostituire un collettore di scambio usurato, per prima cosa dobbiamo togliere la marmitta. Ricordiamo di farlo a motore spento e freddo o può essere pericoloso: mettiamo la nostra motocicletta sul cavalletto e iniziamo. Svitiamo i bulloni che fissano la marmitta alla scocca, poi togliamo la fascetta che fissa il collettore alla marmitta, dopodiché bisogna "sfilare" la marmitta dal collettore. Se la sporcizia, il tempo e le incrostazioni rendono più difficile questa operazione allora munitevi di olio e panno così da facilitarvi lo svitamento e lo sfilamento della marmitta. Vi sporcherete un po ma i lavori meccanici non sono dei lavori puliti.

35

Estrarre il collettore

Dopo avere estratto la marmitta, possiamo occuparci del collettore. Noteremo che è fissato al cilindro del motore con dei bulloni, che generalmente sono due per ogni cilindro più altri due laterali, di fissaggio. Svitiamoli tutti ed estraiamo il collettore. Spesso durante questa operazione è possibile notare la presenza di alcune guarnizioni. Queste sono inserite nel processo di fabbricazione per attutire i rumori della marmitta. Di fatto spesso questi pezzi vengono rimossi se si intende avere una moto il cui rumore non passa inosservato. Nel caso siano consumate anche queste guarnizioni allora provvedete alla loro rimozione e sostituzione acquistandole in centri specializzati.

Continua la lettura
45

Ricambio ultimato

Il nuovo collettore può essere acquistato nei negozi di ricambi o dal concessionario. Naturalmente deve essere compatibile con il motore della nostra moto e, soprattutto, deve essere omologato. Attenzione: prima di montare il nuovo collettore, bisogna posizionare di nuovo le guarnizioni. Servirà serrare i dadi con forza, se necessario utilizzando anche dei cosiddetti "frena-filetti" per fissare al meglio il pezzo ai cilindri. Ecco completata l'operazione di sostituzione.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultare un meccanico in caso di difficoltà o problemi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare il catalizzatore dell'auto

Col passare del tempo e dei chilometri, i componenti delle auto si deteriorano fino al punto di dover essere sostituiti per continuare a viaggiare con la massima sicurezza. Uno dei componenti che viene sottoposto ad un continuo deterioramento è sicuramente...
Manutenzione

Come cambiare la guarnizione del tubo di scarico dell'auto

Erroneamente si concepisce il tubo di scarico delle automobili come un unico pezzo. In realtà, non è proprio così. Si costituisce, infatti, da diversi elementi separati, tenuti tra loro mediante apposite fascette. Lo scarico dell’automobile parte...
Moto

Come verniciare la marmitta dello scooter

Se possiedi da diversi anni uno scooter, si potrebbe rendere necessario applicare la vernice sulla marmitta di quest'ultimo. Applicare la vernice sulla marmitta di uno scooter è una procedura poco complessa che puoi realizzare anche da solo. È utile,...
Manutenzione

Come cambiare la marmitta della moto

Cambiare la marmitta di una moto è legale, se si sostituisce lo scarico con un modello omologato. Per evitare multe, portiamo sempre con noi tutta la documentazione relativa. L'importanza di avere sempre con sé il Certificato di Omologazione e una Copia...
Manutenzione

Come smontare la marmitta a uno scarabeo 50 due tempi

Può succedere che il nostro motorino ci dia dei problemi e che la rimozione del silenziatore si renda necessaria per vari motivi, che possono essere la perdita di prestazioni dovuta ad un intasamento del foro di fuoriuscita dei gas, oppure un aumento...
Manutenzione

Come riparare una perdita di gas in uno scooter 50cc

Quando si possiede uno scooter o qualsiasi altra vettura bisogna sempre prestare molta attenzione ed effettuare costanti manutenzioni per avere la massima sicurezza in strada. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi,...
Manutenzione

Come cambiare il tubo di scarico dell'auto

Talvolta il rombo dell'auto assume un suono fastidioso. In questo caso con molta probabilità dipende dalla marmitta e dal tubo di scarico e significa dunque che è giunto il monto di operare una sostituzione della stessa o del solo tubo. Ovviamente se...
Manutenzione

Come pulire il collettore di scarico dell'auto

In base alle normative europee contro l’inquinamento nelle autovetture, i gas di scarico vengono rimessi in circolo mediante la valvola EGR e fatti passare tramite il collettore di scarico, allo scopo di ridurre notevolmente le emissioni inquinanti....