Come cambiare il rimorchio di un autocarro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'aggancio e lo sgancio dei rimorchi, sono operazioni piuttosto frequenti per un autotrasportatore. Spesso sono legate all'esigenza di lasciare un rimorchio in azienda in attesa che venga caricato. Mentre il carico e lo scarico sono operazioni riservata al personale aziendale, quella del cambio rimorchio è di competenza dell'autista. Vediamo nei prossimi passi come cambiare il rimorchio di un autocarro.

27

Occorrente

  • Motrice e rimorchio
37

SGANCIO- Una volta stabilizzato per bene il rimorchio bloccandone accuratamente le ruote, il conducente dell'autocarro provvede al distacco delle tubazioni e dei contatti che sono siti tra la motrice ed il rimorchio. Dette tubazioni sono per l'aria compressa continua e per i freni, mentre i cavi elettrici sono per i fanali e gli indicatori di direzione.

47

Staccando le tubazioni d'aria compressa il rimorchio deve restare frenato in maniera autonoma. Questo è ciò che, quantomeno, accade nei rimorchi più recenti in commercio.
Fatto ciò si provvede al disinserimento della sicura dalla campana di giunzione; dopo di che si sale sulla motrice per effettuare lo sgancio in modo definitivo. A questo punto l'operazione di sgancio può dirsi completata e si può procedere all'operazione di aggancio qualora servisse sostituire il rimorchio.

Continua la lettura
57

AGGANCIO- per quanto concerne quest'operazione bisogna prima di tutto accertarsi che il timone sia perfettamente allineato con la campana della motrice e alla stessa altezza. A questo punto, si procede ad disinserire la spina di sicurezza nella campana e, una volta saliti all'interno della motrice, si prosegue in retromarcia sino a quando l'occhio del timone non si trovi definitivamente appoggiato all'interno della campana.

67

Va attentamente osservato che a questo punto delle operazioni, prima di scendere dalla motrice si deve inserire il freno di stazionamento. Dopo aver accertato di non aver tralasciato questo passaggio si può scendere dalla motrice e si inserisce la spina di sicurezza nella campana in maniera tale da bloccare il timone. Dopo di che, è il momento di di collegare i giunti dell'aria e quelli elettrici. Per terminare si tolgono i cunei che stanno sotto le ruote e si disinserisce il freno di stazionamento del rimorchio.
Va sempre tenuto a mente che dopo aver eseguito le operazioni di aggancio, prima di mettersi in viaggio è sempre opportuno provvedere al controllo dei pneumatici, dell'impianto frenante e delle varie parti elettriche quali indicatori direzionali, luci, ecc.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate sempre lo stato del rimorchio prima di intraprendere un viaggio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come montare il gancio di traino ad una Smart

E possibile trasportare con la macchina, con funi o appositi carrello, dei beni esterni alla vettura. Oppure montare una piccola roulotte per i viaggi di piacere e magari più lunghi, senza a vere l'impressione di dormire proprio in macchina. Il gancio...
Auto

Come acquistare un rimorchio usato

Se abbiamo la necessità di trasportare oggetti abbastanza voluminosi oppure piccoli mezzi di trasporto come biciclette, motociclette ed imbarcazioni, è indispensabile avere a disposizione di uno spazio aggiuntivo, funzionale a questa finalità. In questi...
Sicurezza

Come trainare un rimorchio: norme di sicurezza

Per aumentare la capacità di carico della propria automobile, ad esempio durante viaggio o traslochi, è utile agganciarvi un rimorchio. Questo è permesso a chiunque possieda una patente B, se il rimorchio non supera le 3,5 tonnellate, oppure una patente...
Auto

Come fare marcia indietro con un veicolo a rimorchio

Se sei alla guida di un veicolo a rimorchio, come quando sei alla guida di un normale veicolo, potresti avere la necessità di effettuare la marcia indietro. La procedura non è particolarmente complicata, anzi è abbastanza semplice, anche se bisogna...
Altri Veicoli

Veicoli commerciali: tipologie

Quando bisogna acquistare un veicolo commerciale, è una scelta che va ponderata attentamente, perché non si tratta di un comune autoveicolo ma ci sono tanti fattori da tenere in considerazione. La prima cosa da cui partire per compiere la scelta migliore,...
Altri Veicoli

Modelli e caratteristiche dei veicoli commerciali

I veicoli commerciali sono tipologie di veicoli adatti al trasporto sia di merci che di passeggeri. Fanno parte della categoria imprenditoriale e possono essere autobus di linea o da turismo, autocarri, furgoni o taxi. Per ogni insieme di veicoli vi è...
Patente

Guida alle patenti di estensione E

La patente di guida consente la conduzione di diversi veicoli a motore. Per conseguirla, il soggetto dovrà accertare i propri requisiti psicofisici, attitudinali e morali. La patente viene rilasciata dalla Motorizzazione Civile, dietro prova tecnica...
Manutenzione

Autocarri: come verificare il corretto funzionamento dei freni

I sistemi frenanti ad aria sono in genere utilizzati su autocarri pesanti e autobus. Il sistema è composto da freni di servizio, freni di stazionamento, un pedale di controllo e un serbatoio di accumulo dell'aria. Per il freno di stazionamento, vi è...