Come Controllare L'Elettroventola Radiatore dell'Auto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'elettroventola è un vero e proprio ventilatore che, una volta in funzione, da origine ad un flusso d'aria che attraversa il radiatore generando in questo modo un forte scambio termico con il liquido contenuto nel radiatore stesso. Nella maggioranza delle auto moderne si adoperano ventole aspiranti con pale di plastica azionate da un motore elettrico. Queste ultime di raffreddamento, montate sul radiatore della macchina, a volte possono non funzionare creando dei seri problemi al circuito di raffreddamento del motore. Non tutti sanno però come fare in questo caso a stabilire se si è guastata l'elettroventola e non sia invece un'altra avaria che non la rende funzionante. Se vi trovate in queste circostanze, non vi resta che continuare a leggere per scoprire come controllare l'elettroventola del radiatore.

26

Occorrente

  • Un paio di metri di filo elettrico bipolare
  • Una pinza
36

Come prima cosa individuate, tramite l'apposito libretto di istruzioni, il fusibile dell'elettroventola e controllate se è tutto integro. Se quest'ultimo si è bruciato occorre provare a sostituirlo. Se si brucia di nuovo è necessario proseguire facendo altri opportuni controlli. Aprite, quindi, il vano motore e individuate il connettore dell'elettroventola. L'utente, per essere certo che sia il connettore giusto, dovrà seguire il cavetto che esce dal motorino dell'elettroventola stessa. Staccate, adesso, il connettore, prendete il cavetto bipolare, spelate le due punte di una estremità e inseritele nei due contatti del connettore nel lato del motorino.

46

Con le mani è fondamentale poggiare l'altra estremità del cavetto ai due poli della batteria, senza preoccuparsi della eventuale sfiammata che potrebbe essere causata dal carico del motorino. Se l'elettroventola funziona, il guasto è da attribuire al termostato che comanda la ventola quando la temperatura raggiunge i gradi della sua taratura. In questo caso il termostato va sostituito e può farlo l'utente stesso, purché ricordi che è avvitato su un lato del radiatore.

Continua la lettura
56

Se l'elettroventola, invece, non dovesse funzionare, purtroppo è indispensabile sostituirla con una nuova. È bene ricordare che qualora la medesima elettroventola si dovesse guastare, ciò è visionabile quando il termometro della temperatura dell'acqua raggiunge il colore rosso. Qualora codesto problema dovesse ripetersi nel tempo, nonostante l'aggiunta del liquido refrigerante, è indispensabile fermarsi a controllare prima che il motore venga danneggiato da questi surriscaldamenti continui. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con le mani è fondamentale poggiare l'altra estremità del cavetto ai due poli della batteria, senza preoccuparsi della eventuale sfiammata che potrebbe essere causata dal carico del motorino.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come riparare la nuova Panda se accende spia di eccessiva temperatura motore

Se avete il modello della nuova Fiat Panda, nell'atto di girare la chiave di avviamento in posizione di marcia, si accendono alcune spie che si spengono dopo qualche secondo. Con questo controllo avete la certezza che le lampade delle spie funzionano...
Auto

Come sostituire il radiatore di riscaldamento della Punto

Il radiatore di riscaldamento della punto è situato nella parte anteriore del veicolo, sotto il cofano. Prima di apprendere le modalità per manutenere questo dispositivo è importante conoscerne specificamente il funzionamento: il motore crea calore...
Manutenzione

Come cambiare il radiatore di una Ford Focus

Il radiatore nell'auto è indispensabile per abbassare la temperatura del motore e quindi per eliminare il calore prodotto dal processo di combustione. Affinché esso svolga al meglio il proprio lavoro, occorre evitare che al suo interno si formino depositi...
Manutenzione

Come cambiare il radiatore

Le automobili rappresentano il mezzo di trasporto maggiormente utilizzato. In virtù di ciò, il mercato delle auto è in continua espansione. In ogni strada e in ogni via sorgono empori di macchine usate o concessionarie che vendono mezzi nuovi di zecca....
Manutenzione

Come cambiare il radiatore della Fiat Idea

Quando abbiamo un'auto la manutenzione ordinaria e straordinaria è spesso parte delle spese impreviste, ci creano quindi problemi nella gestione economica famigliare. Uno dei problemi che possono capitare è la rottura del radiatore, sia per usura che...
Manutenzione

Come spurgare il radiatore della Volksvagen Golf

Quando si parla di "spurgo" del radiatore, si parla di come sostituire il liquido di raffreddamento e, più in generale, dell'impianto di raffreddamento. Conosciamo tutti le funzioni di tale impianto? Quest'impianto si occupa dello smaltimento del calore...
Manutenzione

Come sostituire il radiatore della Nissan Micra

Il radiatore è una parte molto importante della macchina, in quanto caratterizza il raffreddamento a liquido, cioè tende a mantenere la temperatura sempre uguale in un preciso intervallo di tempo. Essendo un circuito chiuso, è costituito da un serbatoio...
Auto

Come cambiare il radiatore della Fiat Panda

Il radiatore è un componente fondamentale delle nostre automobili, evita infatti il surriscaldamento dell'acqua e del motore. È necessario pertanto svolgere periodicamente operazioni di manutenzione in modo tale che il radiatore non subisca danni. In...