Come fare manutenzione a una moto yamaha 660 xtr enduro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Al giorno d'oggi ci sono ancora in circolazione delle moto di altre epoche, che possiamo vederle sulle strade anche se sono trascorsi diversi anni dal loro debutto. La moto Yamaha Enduro XTR 660, rappresenta una di queste. Generalmente, il motociclista si appassiona molto, non accettando mai di mandare in pensione il proprio veicolo. In certi casi, se la motocicletta ha superato, come nel nostro caso, il decennio, da parte del proprietario sarebbe buona regola effettuare un'opera di manutenzione abbastanza meticolosa. Così facendo, in modo tale da non incorrere in problemi tecnici, oppure in infrazioni del codice della strada, è necessario adottare un'accurata manutenzione per non andare incontro a delle sanzioni o a degli incidenti. I componenti delle moto come sicuramente svariati, e i principali sono molto conosciuti agli esperti del settore. Ricordiamo, pertanto, che una manutenzione sempre costante e continua è alla base della sicurezza. In seguito, vi daremo alcuni semplici consigli su come fare manutenzione ad una moto Yamaha 660 XTR Enduro, tenendola nelle condizioni più ottimali possibili. La sicurezza deve stare davanti ai tutto, sia per sé stessi che per i passeggeri o per gli altri conducenti.

29

Occorrente

  • 2 Candele motore nuove
  • Un filtro dell'aria Yamaha
  • Kit attrezzi di serie in dotazione alla moto Yamaha
  • Panni da pulizia
  • Guanti da lavoro
  • Svitol e olio per catena
  • Chiave inglese
39

Nel caso in cui avete scelto il modello Yamaha Enduro XTR 660, che risale alla fine degli anni '90, è necessario gestire la manutenzione di un veicolo datato. Tuttavia, si tratta di una specie molto ambita dagli appassionati e dai collezionisti dei veicoli a due ruote. È opportuno trattarla per bene, ed allo stesso tempo, è fondamentale effettuare una buona opera di manutenzione ordinari. Queste moto, sono ormai un po' obsolete. Esse sono delle moto che presentano una certa età e devono essere controllate sempre in modo tale da effettuare controlli periodici con il trascorrere del tempo, facendo in modo che siano in condizioni ottime. È opportuno, inoltre, ricordarsi che più manutenzione viene fatta alla propria moto, e più a lungo quest'ultima vive. La prima cosa da fare è quella di recarsi in un centro di revisione con la propria moto ed il libretto di circolazione. Inoltre, è necessario ricordarsi che questo tipo di motocicletta deve essere collaudata ogni due anni, pena il fermo del veicolo fino al collaudo avvenuto, associata ad una multa molto salata.

49

A questo punto, passiamo a spiegarvi brevemente come occorre rimettere a nuovo la propria moto Yamaha. Il nostro consiglio è quello di effettuare la manutenzione una volta ogni quindici giorni, in modo tale da avere sempre la moto in perfette condizioni. Questo modello di Enduro, risente particolarmente, a causa del motore monocilindrico, delle vibrazioni, le stesse che sono responsabili dell'allentamento delle viti e dei bulloni. È bene, innanzitutto, prepararsi una mappa mentale da seguire, per poi procedere con le chiavi inglesi ed a brugola in dotazione, al serraggio di tutte quante le viti in evidenza, tralasciando soltanto quelle di registro cavi, freno e frizione, che comunque devono essere tenuti puliti tramite un panno di cotone. Mettere dei guanti da lavoro, in modo da non sporcarsi le mani di grasso.

Continua la lettura
59

Nel caso in cui si ritiene necessario procedere alla sostituzione del filtro dell'aria oppure alla sua pulizia, è buona regola procedere alla rimozione della sella, rimuovendo i bulloni con chiave da 13, che sono vicini al parafango, per poi alzarla lievemente e svitarla all'indietro. Successivamente, dopo che è stata raggiunta la camera di alloggio del filtro, è possibile stabilire se cambiarlo o pulirlo con dell'aria compressa. Il nostro consiglio è quello di cambiare sempre il filtro dell'aria, in quanto si tratta di un pezzo molto importate per la moto. Una volta effettuata questa operazione, è necessario inserire il perno anteriore della sella, per poi stringere i due bulloni in modo molto stretto.

69

Se si dovessero riscontrare delle problematiche di avviamento, potrebbe essere necessario sostituire la candela, situata nel cilindro del motore, visibile sotto il serbatoio. Prendere la chiave idonea dal KIT, per poi procedere ad inserirla dalla parte di destra del motore, dal momento che è quella più libera dalle parti meccaniche. Una volta che è stata inserita in maniera corretta, prendere la leva in dotazione ed inserirla nei fori della chiave, per svitare meglio la candela, senza provocare danni. Nel caso in cui si dovesse ritenere opportuno di pulirla, è buona regola utilizzare uno straccio e verificare lo spessore dell'elettrodo, che non deve essere a contatto con l'innesco.
Riposizionare, quindi, la candela nel suo alloggio ed avvitare, completando l'opera, con l'inserimento del cappuccio di trasmissione elettrica.

79

A questo punto, occorre verificare lo stato di consunzione delle gomme attentamente, per poi ricordarsi che in motocicletta gli pneumatici sono una componente molto importante. Essi, infatti, danno stabilità, sicurezza e risparmio al veicolo. È molto importante la pressione, consigliata dalla casa produttrice del pneumatico. Inoltre, occorre verificare lo stato dei freni, e lubrificare la catena e le parti in evidenza, come i registri al manubrio. Controllare, inoltre, i fari e le frecce di svolta direzionali, per poi verificare che l'acceleratore non si blocchi quando si accelera.

89

Se si avvertono dei rumori quando si frena, è necessario controllare le pastiglie dei freni. Fare un tagliando almeno una volta l'anno, nel caso in cui non si percorrono troppi chilometri. Queste moto sono ancora in circolazione, dal momento che hanno conquistato il cuore dei loro proprietari ed allora non rimane altro da fare che mettere in moto il proprio veicolo ed allacciare per bene il casco, per poi partire con la propria Yamaha XTR 660 Enduro.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Segui le informazioni contenute nel libretto in dotazione, per ciò che riguarda la sostituzione eventuale di parti del motore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come sostituire il materiale fonoassorbente del silenziatore di una moto da cross o enduro

È capitato alcune volte a svariati appassionati e praticanti di moto cross di accorgersi che la propria moto faccia più rumore del solito. In questi casi la scelta più sensata da compiere consiste nel sostituire il fonoassorbente del silenziatore;...
Manutenzione

Come sostituire i cuscinetti della ruota anteriore di una moto cross o enduro

Se facendo pressione sul perno della ruota questa si muove o è instabile, potrebbe essere arrivato il momento di sostituire i cuscinetti. Anche se il problema dovesse presentarsi su un solo cuscinetto, è consigliabile comunque sostituirli entrambi,...
Manutenzione

Manutenzione moto: 10 errori da non fare

Guidare una moto è senza dubbio una delle esperienze più belle ed emozionanti da vivere almeno una volta nella vita. Ma affinché queste emozioni perdurino, occorre che periodicamente la propria moto riceva alcune attenzioni ed un'adeguata manutenzione....
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la frizione della moto

È ormai risaputo che effettuare con le proprie mani degli interventi di manutenzione per il mezzo di trasporto che si possiede fa risparmiare delle ingenti somme di denaro. Come ogni altro componente meccanico, anche la frizione ha bisogno di una frequente...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare la ruota di una moto

Quella per la moto è una vera e propria passione, coltivata dall'uomo fin da piccolo. Già all'età di 14 anni, la maggior parte dei ragazzi si iscrive ai corsi per conseguire il tanto ambito patentino. Ovviamente, non esiste rosa senza spine. Dietro...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare gli ammortizzatori della moto

Se la tua moto presenta gli ammortizzatori molto rumorosi e per nulla funzionali, puoi intervenire con le tecniche del fai da te per riparali. Si tratta di un lavoro di manutenzione non difficile, ma che richiede un minimo di accortezza e di precisione...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la pompa dell'acqua della moto

La moto per alcune persone è la propria ragione di vita, al punto da paragonarla alla propria moglie. Un mezzo dalle mille sensazioni, quando si è in sella, si viene catapultati in un altro mondo, pieno di adrenalina. Ma la moto non è solo adrenalina,...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il volano della moto

Se mettendo in moto la nostra motocicletta ci rendiamo conto che dà qualche piccolo problema, allora dobbiamo dare un'occhiata al volano, in quanto potrebbe essere giunto il momento di dargli una buona ripulita. Il volano si compone infatti, di una ghiera...