Come fare un check-up alla moto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Vi sembrerà strano, ma per effettuare un controllo completo di una moto occorrono in tutto non più di trenta minuti. E l'aspetto più positivo della questione è che, apprese le dovute conoscenze di base, anche ciascuno di noi può essere in grado di verificare lo stato di conservazione della propria moto. Il consiglio è sempre quello ovviamente di rivolgersi ad un'officina specializzata, ma se desiderate risparmiare tempo e denaro, ecco come fare personalmente un check-up completo alla moto.

26

Occorrente

  • Moto, pasticche dei freni, batteria nuova, liquido antiossidante
36

Controllate l'efficienza dei freni

Il primo controllo da effettuare è quello relativo all'efficienza dei freni, uno strumento di sicurezza di fondamentale importanza per ogni veicolo, comprese ovviamente le moto. Dovrete quindi verificare innanzitutto il grado di usura delle pastiglie dei freni. Queste dovranno avere uno spessore di minimo 2 millimetri, altrimenti occorrerà cambiarle. Successivamente, sempre per un controllo sui freni, iniziate a frenare a moto ferma e valutate se la frenata blocchi immediatamente la moto, oppure se dobbiate affondare troppo nel pedale del freno per imprimere lo stop. In quest'ultimo caso, dovrete anche valutare la possibilità di intervenire sui freni ormai usurati, a causa di dischi consumati o dell'olio dei freni che è insufficiente.

46

Verificate lo stato dei pneumatici

Il vostro check-up dovrà poi continuare con la verifica dello stato delle ruote. Il pneumatico al tatto non dovrà risultare eccessivamente duro nè troppo rigido, nè dovrà avere una superficie liscia. Controllate inoltre la pressione delle gomme, verificando la giusta pressione che è opportuno trasmettere alle ruote e che, di solito, è illustrata all'interno del libretto delle istruzioni che vi viene consegnato al momento dell'acquisto della moto.

Continua la lettura
56

Provate il funzionamento delle luci

Infine, uno sguardo attento anche al sistema di illuminazione, fondamentale soprattutto quando si viaggia negli orari serali o notturni. Controllate il corretto funzionamento dei fari e delle frecce direzionali. Poi verificate il grado di carica della batteria. Una batteria in perfetto stato non dovrà avere perdite e non dovrà emanare odore sgradevole. Se questo dovesse invece succedere, verificate il grado di usura dei cavi che la compongono ed agite, se necessario, con un liquido proteggi-cavi che libererà queste strutture da sporcizia o ossidazioni. Il vostro check-up di verifica si potrà a questo punto definire concluso. Solo poche ma importanti operazioni da ripetere almeno una volta al mese, per una sicurezza sempre alta e per non perdere mai il piacere di viaggiare su una moto in perfetta efficienza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Effettuate il vostro check-up di verifica sia a moto accesa che a motore spento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare il Filtro Carburante della moto

Chi possiede una moto sa che una manutenzione ordinaria e costante permette di mantenerla in buono stato e perfettamente funzionante. Esistono una serie di attività che possono essere fatte personalmente senza la necessità di doversi rivolgere ad un...
Manutenzione

Come cambiare la ruota di una moto

Sul web, si parla sempre di come cambiare la ruota di un'auto, ma in pochi parlano di come cambiare la ruota di una moto. Questo perché, effettivamente, cambiare la ruota di una moto non è poi così semplice come può sembrare. Comunque sia, in questa...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la pompa dell'acqua della moto

La moto per alcune persone è la propria ragione di vita, al punto da paragonarla alla propria moglie. Un mezzo dalle mille sensazioni, quando si è in sella, si viene catapultati in un altro mondo, pieno di adrenalina. Ma la moto non è solo adrenalina,...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare la marmitta della moto

Per gli amanti delle moto è sempre un problema quando si deve apportare manutenzione alla marmitta della propria moto. Ma con un po di pazienza, è possibile riparare la marmitta nel vostro garage, senza andare per forza dal meccanico. È consigliabile...
Manutenzione

Come cambiare il liquido di raffreddamento della moto

Se avete una moto può capitare prima o poi la necessità di sostituirne il liquido di raffreddamento. Si tratta di un'operazione di manutenzione che potete benissimo effettuare da soli e senza dover portare la moto dal meccanico. In questa guida, passo...
Manutenzione

Come cambiare il parabrezza alla moto

I ciclomotori sono agili, veloci ed adatti al traffico cittadino. Le dimensioni ridotte fluidificano gli ingorghi ed evitano intoppi di ogni tipo. Come per gli altri veicoli, anche una moto necessita di manutenzione ordinaria e straordinaria, per un banale...
Manutenzione

Come cambiare il filo della Frizione della moto

La moto è sicuramente uno dei mezzi di locomozione più utilizzati al giorno d'oggi, grazie alle prestazioni che offre, ma, soprattutto grazie alla versatilità che offre durante il movimento in diversi ambienti. Inoltre, la moto crea una sorta di attrazione,...
Manutenzione

Come riallineare la forcella di una moto

Possedere una moto è sicuramente un sogno di molti, sopratutto per gli appassionati delle dueruote, purtroppo però riuscire ad acquistarne una non è molto semplice, in quanto spesso sono molto costose e non si è disposti a spendere tali cifre, proprio...