Come pulire il radiatore della moto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questa guida vedremo come pulire il radiatore della modo sia esternamente che internamente. Per pulizia esterna del motore si intende la pulizia dai vari insetti o polvere e foglie che si sono potute attaccare al nostro radiatore, mentre la pulizia interna vede l'utilizzo di un liquido apposito. Ricordiamo che tenere ben pulito il radiatore della moto diminuirà i tempi di surriscaldamento e aumenterà la vita della nostra moto. Pronti per iniziare? Buon lavoro e buon divertimento a tutti!

26

Pulizia esterna

Per la pulizia esterna i metodi che si possono adottare per pulire un radiatore da insetti, polvere, foglie ma anche sassi e fango possono essere più di uno. Si può utilizzare l'aria compressa, da indirizzare da dietro verso il davanti, cioè dal lato sedile verso il davanti della moto; l'acqua a bassa pressione, tipo canna da giardinaggio, facendo un po' di pressione con il pollice, sempre da dietro verso il davanti; l'acqua ad alta pressione, se vogliamo utilizzare questo metodo, rimaniamo il più distante possibile, le alette del radiatore potrebbero rompersi e causarci dei danni.

36

Pulizia interna

Per la pulitura interna, il metodo più efficace e diffuso è l'uso del liquido Fast Flush: è il liquido più venduto dalla maggior parte di case che vendono prodotti specifici. Per utilizzarlo aggiungiamolo al normale liquido di raffreddamento e facciamo qualche chilometro (circa 25), una volta fermi svuotiamo il sistema di raffreddamento e laviamo con acqua. Infine bisognerà rimettere l' acqua più l'antigelo.
Come secondo metodo può essere usato L'acido citrico. L' acido citrico si compra in molti supermercati in quanto viene utilizzato per la pulizia di macchine del caffè. Sciogliamone circa 250 gr per litro nel sistema di raffreddamento e facciamo girare il motore al minimo per una decina di minuti dopo laveremo con acqua e riempiremo di nuovo con acqua con l'antigelo.
Come terzo metodo può essere usato l'aceto, l'aceto può essere semplicemente usato al posto del acido citrico, ma in minore quantità.

Continua la lettura
46

Accorgimenti vari

Questi sono metodi semplici e comodi per tenere sempre in completa efficienza il radiatore della nostra moto, sia esternamente che internamente. È importante pulire il radiatore con una certa frequenza, ovviamente dipenderà dall'utilizzo che ne facciamo della nostra moto, ogni due anni potrebbe essere sufficiente per un uso regolare. Ricordatevi di fare la pulizia lontano da bambini o comunque lontano da passaggi frequenti, e in un posto che siete sicuri di poter sporcare e magari ripulire senza intoppi. Ed ecco che tramite questo articolo, anche noi saremo in grado di pulire il radiatore della nostra moto, nel modo più semplice e veloce possibile!

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Basta davvero poco e con un pò di pazienza e tanta buona volontà, saremo in grado di realizzare un lavoro davvero unico e molto originale!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Come cambiare il radiatore dell'auto

Il radiatore dell'auto è costituito da diverse parti, che hanno il compito di evitare che il liquido proveniente dal monoblocco dell'auto si surriscaldi eccessivamente, cosa che causerebbe danni ingenti all'automobile. Il radiatore ha quindi il compito...
Manutenzione

Come sostituire il radiatore della Fiat 500

Buona parte dell'energia generata dal motore di un'automobile, si converte in calore. Una parte di questo calore è ovviamente espulso dal tubo di scappamento, ma il resto viene raffreddato attraverso un sistema di raffreddamento liquido il cui componente...
Manutenzione

Come sostituire il radiatore della Renault Scenic

Avere un'auto oggigiorno è davvero dispendioso. Non solo dobbiamo fare i conti con il costante aumento di benzina e diesel, ma anche con bollo, assicurazione e riparazioni varie. Per non parlare di quando si fa un incidente, allora lì si che sono dolori....
Manutenzione

Come cambiare un radiatore

Il radiatore dell'automobile, rappresenta la parte raffreddante dell'automobile, costituita da una serie di griglie, con all'interno del liquido refrigerante. Il radiatore è situato nella parte anteriore dell'automobile fra i due fari, all'interno del...
Manutenzione

Come sostituire il radiatore della Chevrolet Matiz

Se abbiamo un’auto del tipo Chevrolet Matiz, ed è giunto il momento di sostituire il radiatore, è importante sapere che non si tratta di un’operazione abbastanza difficile, e che è possibile farla in proprio, seguendo però delle linee guida ben...
Manutenzione

Come cambiare il radiatore

Le automobili rappresentano il mezzo di trasporto maggiormente utilizzato. In virtù di ciò, il mercato delle auto è in continua espansione. In ogni strada e in ogni via sorgono empori di macchine usate o concessionarie che vendono mezzi nuovi di zecca....
Auto

Come sostituire il radiatore della Honda CR-V

Se avete acquistato una Honda CR-V vi interesserà sapere come sostituire il radiatore in caso di rottura o malfunzionamento: se non siete sufficientemente esperti vi consiglio di rivolgervi al vostro meccanico di fiducia; se invece ve la sentite di procedere...
Manutenzione

Come cambiare il radiatore alla Toyota Yaris

Toyota Yaris, un nome che è una garanzia: utilitaria dalle buone prestazioni e dai consumi abbastanza ridotti. Ideale per gli spostamenti in città. Una macchina per tutta la famiglia, semplice, moderna e facile da guidare. Ed è anche un gioco da ragazzi...