Come scegliere i portasci per auto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siete amanti degli sport invernali di sicuro vi sarete procurati tutta l’attrezzatura necessaria per poterli praticare. Però, questa attrezzatura va trasportata ogni volta che andate per un po' di tempo in montagna; dunque, il portasci diventa un accessorio indispensabile. Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come scegliere i portasci per auto.

25

Tipologie di portasci

In commercio è possibile trovare diverse marchi di portasci per auto. Di fatto, tutti possono essere suddivisi in due categorie: quelli da montare sul tetto e quelli da collocare posteriormente. I portasci tradizionali sono formati da due barre orizzontali di lunghezza variabile che vanno fissate sul tetto della macchina. Per poter posizionare gli sci si dovrà sollevare la barra superiore, posizionare l’attrezzatura sulla barra inferiore e quindi richiudere. Questa tipologia di portasci deve essere agganciata, con l’ausilio di cacciaviti e chiavi inglesi, alle barre porta-tutto o ai profili laterali del bordo della carrozzeria. Esistono diversi modelli con un costo che varia tra i 40 e i 150 €. Non acquistate prodotti con un costo inferiore poiché potreste non avere la stessa affidabilità e resistenza degli altri.

35

Il portasci magnetico

Il portasci magnetico viene preferito al modello precedente poiché non richiede nessuna fase di montaggio dato che sfrutta delle potenti calamite interne. Sarà sufficiente appoggiare il portasci sul tettuccio dell’auto per poterlo utilizzare. Questo sistema risulta molto pratico e veloce; tuttavia non può essere utilizzato su autovetture con capotte, con vetri panoramici sul tetto o tettucci particolarmente curvi. In fase di non utilizzo è consigliato rimuovere il portasci per evitare danni alla carrozzeria. Per evitare il deterioramento della calamite procuratevi una lastra metallica a cui agganciare l’attrezzatura smontata. Il costo di questo prodotto varia tra i 40 e 120 €.

Continua la lettura
45

Il box portasci

In alternativa potete acquistare il box portasci da collocare sul tetto. Si tratta di un vero e proprio contenitore dove è possibile riporre le attrezzature e altri materiali di ingombro. Anche in questo caso sarà necessario fissare il box barre trasversali. Questa tipologia è senza dubbio la più cara dato che i costi si aggirano tra i 100 e 350 €. Se la vostra auto non vi permette di utilizzare i modelli da montare sul tetto potete optare per i portasci posteriori. Essi si montano nella zona della ruota di scorta esterna per cui sono particolarmente indicati per i fuoristrada, camper e roulotte. Questo modello è composto da un telaio di barre, nel quale è possibile posizionare in verticale gli sci, che va fissato ai mozzi che sostengono la ruota di scorta. I prezzi oscillano tra i 150 a 280 €, dipende se acquistate un telaio per auto o per camper/roulotte.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida --------》https://www.guidaacquisti.net/portasci-per-auto (Come scegliere un Portasci per Auto).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo --------》http://consigli.norauto.it/come-scegliere-vostro-porta-sci/ (Portasci: come scegliere quello adatto alle tue esigenze).

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Manutenzione

Consigli per la ristrutturazione interna di un camper

Se dopo un accurato controllo, ci rendiamo conto che il nostro camper inizia a presentare i primi segni di usura sia al suo interno che all'esterno, il primo passo da fare è quello di correre ai ripari prima che tali danni possano diventare irreparabili....
Auto

Come demolire un caravan

Durante la vita di tutti i giorni utilizziamo mezzi di trasporto molto diversi tra loro, a due o quattro ruote. Tuttavia, anche questi mezzi, come la maggior parte delle cose, vanno incontro al momento in cui sono soggetti al danneggiamento materiale...
Manutenzione

Come pulire le barre stabilizzatrici dell'auto

Le barre stabilizzatrici, o antirollio sono strutture presenti in tutte le automobili. La loro funzione è quella di connettere due portamozzi delle sospensioni, sempre tra quelle di un solito asse, per opporsi al rollio. Poiché la struttura è situata...
Manutenzione

Come cambiare le Barre Stabilizzatrici dell'auto

Quante volte ci è capitato di dover eseguire alcuni interventi di manutenzione per la nostra auto? La maggior parte delle volte che ci troviamo in queste situazioni, preferiamo rivolgerci presso apposite officine meccaniche specializzate in questi tipi...
Manutenzione

Manutenzione: come riparare le barre stabilizzatrici dell'auto

In questa guida verranno dati utili consigli di manutenzione: come riparare le barre stabilizzatrici dell'auto. Non tutti sanno che queste componenti sono molto importanti per la sicurezza del veicolo. Vengono definite anche come barre anti rollio e hanno...
Manutenzione

Come installare una retrocamera su un camper

Gli amanti del camper sanno bene che guidare un mezzo di tali dimensioni richiede una certa esperienza e dimestichezza con gli spazi. C'è infatti la possibilità di trovarsi vicini altri mezzi o persone che potrebbero non essere viste, ricadendo nell'angolo...
Auto

Come lucidare un camper in vetroresina

Sono molte le persone che amano trascorrere le proprie vacanze spostandosi con il camper, in modo da poter visitare tanti luoghi senza la necessità di dover ogni volta cambiare albergo. Il camper è un veicolo abbastanza costoso e se vogliamo che duri...
Altri Veicoli

Come personalizzare un pick up camion

Un pick-up è un veicolo a motore con una peculiarità: un cassone (per il quale viene anche chiamato "cassonato") posto nel retro del veicolo, separato dalla cabina del guidatore. Può essere di tre tipi: a cabina singola (una cabina con solo due posti),...