Come togliere il ghiaccio dal parabrezza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con la stagione invernale entra in gioco uno dei pericoli più comuni per i tanti che ogni giorno guidano per andare a lavoro: il ghiaccio. In tutte le sue forme il ghiaccio costituisce un problema delicato per l'automobilista, infatti se sulla strada provoca lo slittamento delle ruote con conseguente perdita di aderenza, se invece si forma sul parabrezza, impedisce completamente sia la visibilità che l'utilizzo del mezzo per lo spostamento. In questa occasione vedremo come togliere il ghiaccio dal parabrezza, nel malaugurato caso in cui, svegliandoci ed uscendo per andare a lavoro, troviamo la nostra vettura completamente ricoperta. La procedura non richiede particolari competenze o prodotti, in realtà non c'è da preventivare nemmeno alcun costo. Date queste informazioni generali possiamo passare alla guida.  

26

Occorrente

  • Secchio
  • Acqua calda
  • Panno morbido
  • Climatizzatore (in dotazione vettura)
36

Il ghiaccio si forma per cristallizzazione, di modo che una volta che si consolida, avremo di fronte uno spesso strato, che all'apparenza risulterà inamovibile. In questi casi non bisogna intervenire né con mezzi meccanici raschianti, che possono solo accentuare il problema determinando danni al parabrezza, né azionare i tergicristalli che, essendo bloccati dal ghiaccio, rischiano di rovinarsi o nella peggiore delle ipotesi possono subire dei malfunzionamenti elettrici.

46

La soluzione più opportuna e meno dispendiosa sia in termini economici che di tempo, è quella di utilizzare dell'acqua. Ebbene sì, in funzione dello scambio di calore, per conduzione, è possibile trasferire il calore presente nell'acqua allo strato di ghiaccio sul parabrezza, che per via del suddetto processo fisico, si scioglie. Per fare ciò occorrerà prendere un secchio, e riempirlo con dell'acqua calda. Nel versare il liquido fate sempre attenzione a non sbilanciarvi troppo, cadendo sul cofano, e con accortezza iniziate a versare l'acqua partendo dall'alto del parabrezza. Una volta che avrete terminato, recatevi all'abitacolo della vettura e accendendo il motore, azionate l'aria condizionata, dirigendo il flusso di aria calda in direzione del parabrezza (ogni vettura possiede il comando di direzione dei bocchettoni d'aria).

Continua la lettura
56

Nell'attesa, eseguite nuovamente il primo procedimento, senza interrompere il flusso d'aria calda. Ovviamente l'operazione è bastevole già col primo tentativo, ma non è mai detto che possano presentarsi situazioni più ardue. Noterete che il parabrezza gradualmente assumerà dei contorni sempre più chiari, meno opacizzati. Una volta che lo strato di ghiaccio sarà divenuto minimo, potrete intervenire con un panno morbido per rimuovere eventuali residui ed evitare ulteriori formazioni di strati opacizzati durante la guida.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare di utilizzare immediatamente oggetti appuntiti o raschianti sul parabrezza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Auto

Come sbrinare velocemente un parabrezza

Durante la stagione invernale, se non si dispone di un box auto o di un luogo coperto ove ricoverare il veicolo durante la notte, è facile andare incontro al fastidiosissimo fenomeno del parabrezza ghiacciato. Questo evento sorprende molti automobilisti...
Manutenzione

Come sbrinare il parabrezza dell'auto

Durante la stagione invernale sicuramente anche a voi sarà capitato di scendere di casa la mattina, di dirigervi verso la propria automobile e di trovare una sorpresa poco piacevole. Stiamo parlando del parabrezza della vettura completamente congelato....
Moto

Come pulire il parabrezza di plastica dello scooter

Soprattutto durante il periodo estivo, guidare il proprio scooter è un qualcosa di molto gradevole e di coinvolgente. Tuttavia, se volete che il vostro scooter sia sempre sicuro ed efficiente su strada, dovrete pulire alla perfezione anche il suo parabrezza....
Auto

Come sostituire il parabrezza dell'Audi A3

Il parabrezza dell'Audi A3 può subire gravi danni per cause accidentali di vario tipo. Se vi ritrovate in questa situazione probabilmente starete pensando di sostituirlo, anche per evitare rischi che possano compromettere la sicurezza del conducente....
Manutenzione

Come cambiare il parabrezza di una Nissan Micra

Nissan Micra è un'auto pratica, elegante e adatta per ogni tipo di percorso, soprattutto quello cittadino. Il suo parabrezza è ampio e consente a chi la guida il massimo del comfort e della visibilità. Ecco perché è sempre necessario avere a disposizione...
Manutenzione

Come riparare una rigatura sul parabrezza

Spesso la polvere e la terra alzata dalle altre auto, tende a graffiare il parabrezza della vostra automobile. È necessaria, dunque, un'immediata sostituzione. In molti casi questi episodi non vengono presi in considerazione, ma non scompaiono magicamente...
Auto

Come sostituire il parabrezza di una Smart

Potrebbe capitare di trovare il parabrezza della propria Smart scheggiato o ancora peggio rotto. In tal caso potete procedere in autonomia alla sua sostituzione, risparmiando cosi molti soldi. Sostituire il parabrezza non è semplice e nel caso in cui...
Auto

Come sbrinare il parabrezza dell’auto: consigli e rimedi utili

Durante il periodo invernale, alcune semplici attività di routine possono trasformarsi in fastidiosi grattacapi. Il parabrezza ricoperto di brina, o peggio ancora di ghiaccio, è uno degli inconvenienti più fastidiosi e che sembra impossibile evitare....