Manutenzione: Come riparare il Filtro dell'Aria dell'auto

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Le automobili, tra i tanti pezzi di cui si compongono, ne hanno alcuni che devono sempre essere perfetti per garantirne il corretto funzionamento. Tra questi vale la pena citare il filtro dell'aria, che essendo come si evince dalla parola stessa preposto a tale funzione, va periodicamente pulito, e nel caso di eccessiva usura anche sostituito, visto che non è particolarmente costoso, tranne se si tratta di auto fuoriserie o di lusso. In riferimento a questa specifica manutenzione, ecco una guida dettagliata su come procedere riparare al meglio e in modo professionale il filtro dell'aria della tua auto.

25

Occorrente

  • bacinella e acqua
  • panno morbido
  • olio liquido o spray specifico
  • detergente specifico
  • chiavi adatte
35

Svitare i bulloni di sostegno

Col passare del tempo il filtro finisce inesorabilmente con lo sporcarsi e soprattutto intasarsi di polvere. Per tenerlo sempre efficiente devi pulito periodicamente, ovvero almeno due volte all'anno, oppure sostituirlo se è molto usurato. Inizia con lo svitare i bulloni di sostegno che tengono il coperchio della scatola del filtro e poi rimuovilo. Fatto questo passa a soffiare delicatamente o anche ad agitare, sempre con delicatezza, il filtro senza mai usare aria compressa che rischierebbe di danneggiare la parte filtrante. Questa semplice operazione serve a rimuovere la polvere più grossolana.

45

Usare un detergente comune

Eliminato quindi l'eccesso di polvere, puoi usare un detergente comune da applicare sulla superficie del filtro e che puoi reperire nei negozi specializzati di articoli per auto. Lascialo agire per circa dieci minuti e poi immergi il filtro in una bacinella piena d'acqua. Muovilo all'interno e sollevalo alcune volte per poi immergerlo nuovamente, fino ad eliminare completamente ogni traccia di sporco. Poi sgocciolalo e mettilo ad asciugare all'aria aperta, appoggiandolo su di un panno morbido e pulito. In alternativa puoi usare un phon tenendolo però a debita distanza, poiché il calore eccessivo potrebbe deformarlo. Una volta asciutto, applica un filo d'olio su tutte le varie pieghe di cui il filtro si compone.

Continua la lettura
55

Utilizzare un olio spray

Se invece intendi utilizzare un olio spray, allora spruzzalo su entrambi i lati ad una distanza di circa 15 cm, poi passa un panno pulito e morbido per eliminare eventuali eccessi. Fatto ciò, puoi finalmente rimontare di nuovo il filtro al suo posto, terminando quindi l'operazione di manutenzione, consapevole che la volta successiva potrai eseguirla in un modo agevole e ancora più veloce, avendo appreso delle notizie utili in merito, e che ti sono state fornire nei vari passi della presente guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti