Manutenzione: Come riparare il volano della moto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se mettendo in moto la nostra motocicletta ci rendiamo conto che dà qualche piccolo problema, allora dobbiamo dare un'occhiata al volano, in quanto potrebbe essere giunto il momento di dargli una buona ripulita. Il volano si compone infatti, di una ghiera di ferro che funge da involucro e che periodicamente va smontata per accedere al volano vero e proprio e quindi poter effettuare la necessaria manutenzione. In riferimento a ciò, ecco una guida su come riparare questa funzionale parte della nostra moto.

25

Occorrente

  • Cacciavite
  • Benzina
  • Spazzolino
  • Spazzola d'acciaio
  • Panno
  • Ammoniaca
  • Segatura di bosso
35

Rimuovere le viti di fermo

Per prima cosa bisogna rimuovere le viti di fermo con l'ausilio di un cacciavite dopodiché dalla ghiera asportiamo anche il pezzo di plastica nero, poi con il medesimo cacciavite rimuoviamo il dado collocato nella sua parte centrale, avendo però cura di tenerlo ben fermo in modo che il bullone non giri a vuoto. A questo punto sfiliamo delicatamente il volano che verrà attratto dai magneti, per fare questa operazione prestiamo molta attenzione.

45

Pulire il volano

Adesso possiamo pulire il volano con uno straccio imbevuto di benzina oppure usando uno sgrassatore comune, spruzzandolo sopra e lasciarlo agire per una ventina di secondi. Una valida alternativa consiste nell'immergere il volano in acqua e ammoniaca, lasciandolo a bagno per una buona mezz'ora e poi dopo aver provveduto ad un abbondante risciacquo, lo possiamo asciugare con della segatura di bosso. Fatto ciò con uno straccio asciutto ripuliamo il tutto usando magari un piccolo spazzolino dei denti per eseguire un'accurata pulizia anche sui dadi. Se tuttavia dovessero persistere delle incrostazioni, allora una spazzola d'acciaio potrebbe rivelarsi molto più funzionale. A questo punto rimontiamo il volano pulito ripercorrendo a ritroso il passaggio sopra descritto (quello in cui siamo andati a smontare il volano) quindi avvitiamo nuovamente il pezzo nero e rimontiamo la ghiera.

Continua la lettura
55

Accendiamo il motore della moto

Come ultimo importante intervento di manutenzione accendiamo il motore della moto per renderci conto se il volano è stato pulito correttamente. Se ciò è positivo, noteremo sicuramente dei miglioramenti, e questo significa che la pulizia e i consigli forniti nella guida hanno dato i loro frutti. In caso contrario, possiamo ripetere la procedura con estrema calma e maggiore accortezza, senza stavolta tralasciare alcun dettaglio. A margine è importante sottolineare che se il volano presenta delle ovalizzazioni al centro del foro di alloggiamento, allora non c'è intervento di pulizia che tenga, il che significa necessariamente sostituirlo con uno ex novo, ed ovviamente si tratta di un pezzo originale con un suo logico costo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Moto

Come alleggerire il volano della Vespa

La Vespa è il veicolo a due ruote che ha segnato un'intera epoca. Ancora oggi questo portentoso scooter ci porta ovunque, con consumi ridotti e massima efficienza. Tra le varie parti che rendono la Vespa un ciclomotore perfetto per muoversi su qualunque...
Moto

Come cambiare il volano della moto

Il volano è una componente fondamentale di ogni motore, presente quindi sia in quello delle auto sia delle moto. Si trova tra l'albero motore e la frizione e la sua funzione è quella di regolarizzare il funzionamento della coppia motrice. Il volano...
Manutenzione

Manutenzione: Come riparare il volano dell'auto

La frizione consente il corretto inserimento delle marce. All'interno della frizione si trova il cuscinetto reggispinta che si aziona attraverso la leva della frizione. La leva lo spinge al centro della molla a diaframma. A sua volta la molla spinge lo...
Manutenzione

Come sostituire il volano di un auto

Il volano in un'auto opera principalmente per fornire l'inerzia necessaria ai pistoni del motore attraverso il movimento improduttivo del loro ciclo. Il suo scopo è regolarizzare il funzionamento del motore ma specialmente la coppia motrice. Il volano...
Manutenzione

Come realizzare un estrattore artigianale per volano

All'interno di questa guida, andremo a occuparci di estrattori artigianali e, nello specifico, come avete avuto l'opportunità di leggere tramite il titolo della guida stessa, ci dedicheremo a come realizzare un estrattore artigianale per volano.L'estrattore...
Tuning

I vantaggi dell'utilizzo di un volano pesante

Il volano è un organo fondamentale del motore di qualunque mezzo meccanico, posto all'estremità dell'albero motore e capace di assorbire l'energia meccanica durante la rotazione per poi sprigionarla nelle fasi passive. La rotazione dell'albero motore,...
Manutenzione

Come cambiare il volano della Opel Antara

Il volano di una macchina opera principalmente per fornire l'inerzia necessaria a portare i pistoni del motore attraverso il tratto improduttivo del loro ciclo. I denti che circondano il volano sono utilizzati dal motorino di avviamento per accendere...
Moto

Come alleggerire il volano del Ciao

Se possiedi un Ciao ed hai l'intenzione di migliorarne le prestazioni? Sei capitato nel posto giusto. Sicuramente, è possibile ottenere una maggior velocità di punta. Un modo per farlo consiste nell'alleggerire il volano. Tutto questo si tratta di un'operazione...